domenica 14 agosto 2011

Organizzando il tuo wine party...

Non serve dirlo che quando si deve organizzare un evento, grande o piccolo che sia ci si imbatte nei numeri: a che ora, quante persone, quanti piatti, quante sedie e tavoli, quanto....vino?
Ovviamente il vino è una componente chiave di qualsiasi evento che si rispetti. Dal compleanno, al rinfresco post laurea, dal matrimonio all'incontro di lavoro, dalla cena di gala alla pastasciutta con gli amici, sempre immancabile è (o dovrebbe essere) un buon calice di vino. Che sia bianco, rosso, rosé o bollicina poco importa, purché ci sia.
shopping list
Ma quanto? Tendiamo sempre e doverosamente a farci questa domanda e quindi...beh, facciamo due calcoli. Un calice vale circa 70 ml....diciamo 3 calici a persona in tutto per restare nella media, non proprio entro i limiti? Bene allora sono 210 ml a testa. Persone al party? Facciamo 15? Ok, dunque arriviamo a 3,15 l di vino che tradotto in bottiglie significa almeno 5 bottiglie. Cercando di fare bella figura quindi dovremmo mettere in conto l'acquisto di non meno di 6 bottiglie (1 per eventuale problema di tappo)... 
Ma....non vorremo mica dar da bere 3 calici dello stesso vino? Si parte dalle bollicine per poi passare al bianco fermo, un rosso (immancabile anche nelle sere d'estate) e un passito fresco in chiusura. Sempre supponendo che i nostri ospiti di fermino a 3 calici....
Puff, la questione si complica. Per 15 persone a cena dobbiamo rifornire la nostra cantina di almeno 24 bottiglie. Non male come spesuccia per iniziare. E se poi ci si mettono di mezzo le ostriche o il tartufo...beh il nostro party ce lo siamo sudato davvero!
La formula matematica? Eccola:
{[70x(calici procapite)x(numero ospiti)]:1000+1}x(tipologie vino)
Cheers!

Nessun commento:

Posta un commento